fbpx

Laserterapia ad alta potenza

La laserterapia è una tecnica terapeutica non invasiva e indolore che può essere applicata in traumatologia, riabilitazione e in tutte le patologie in cui sono presenti dolore, infiammazione o edema. Il trattamento con il laser accelera i processi riparativi portando a guarigione tissutale e migliora la qualità di vita del paziente.
Lo studio di riabilitazione FISIOENERGY è dotato di un modello di laser ad alta potenza d’avanguardia, Laserix ph 10
Questo Laser di ultima generazione, grazie alla sua straordinaria potenza di uscita (1000Watt alla sorgente, 800Watt al manipolo) ed alla brevità degli impulsi, permette di raggiungere gli strati più profondi del tessuto corporeo arrivando fino al periosteo ove la luce si ferma per il fenomeno della riflessione.
Mantenendo una elevata potenza media continua in totale sicurezza per pazienti ed operatori, Laserix® fornisce uno stimolo alla naturale rigenerazione delle cellule.

L’applicazione di Laserix® produce un effetto:

  • antiedemigeno: azione sul circolo veno-linfatico
  • antalgico: innalzamento della soglia del dolore, allontanamento sostanze algogene
  • antiflogistico: blocco dei processi lesivi biochimici e cellulari
  • biostimolante: attivazione dei sistemi biochimici compromessi dal danno cellulare

Laserix® induce un’accelerazione e risoluzione dell’infiammazione e dell’edema nella patologia acuta, uno stimolo rigenerativo nella patologia cronica, così come nella rapida risoluzione dei sintomi nelle sindromi dolorose.

Potenza e alta frequenza di pulsazione permettono inoltre la trasformazione dell’energia luminosa in energia meccanica (fotomeccanica) che fornisce maggior effetto decontratturante sul muscolo, effetto antalgico sui nervi, ed aumento di elasticità sul tessuto fibroso.

Laserix® risulta pertanto estremamente efficace nel trattamento di:

  • Infiammazioni acute: tendiniti acute e tendinopatie croniche riacutizzate; capsuliti e lesioni legamentose sia traumatiche che degenerative
  • Contratture muscolari
  • Infiammazioni croniche e degenerative: lesioni di legamenti e tendini; distorsioni, lesioni muscolari non recenti; artrosi, dolori della colonna vertebrale, delle articolazioni
  • Terapia del dolore: sia di origine radicolare che post traumatico e degenerativo; nelle fibromialgie; nelle neuriti.
×